L’S&P500 vola su nuovi massimi

Condividi il post

L’S&P500 vola su nuovi massimi dopo la trimestrale di Nvidia (NVDA) che ha messo il turbo ai titoli legati all’intelligenza artificiale, come Advanced Micro Devices (AMD) e Super Micro Computer (SMCI). L’S&P 500 e il Dow Jones hanno segnato nuovi massimi storici mentre il Nasdaq è tornato sopra quota 16.000.

Diverse le opportunità di acquisto apparse sugli scan R.A.P.T.OR.

Trimestrali: non solo Nvidia

Nell’after-hours di ieri Carvana ha fornito una guidance sopra le attese per il 2024, nonostante la sorpresa negativa per l’EPS e le stime mancate sui ricavi.

L’azienda ha dichiarato di aspettarsi un aumento del numero di unità vendute e dell’EBITDA rettificato (utile ante interessi, imposte, ammortamenti e svalutazioni).

Le previsioni per un EBITDA rettificato “significativamente superiore a $100 milioni” nel trimestre corrente  rispetto alle previsioni degli analisti ferme a $70,5 milioni ha causato una reazione positiva del prezzo.

“Stiamo osservando forza da parte del business,” ha detto il CEO Ernie Garcia in una lettera agli azionisti.

$CVNA ha registrato un forte rialzo nel post-market, dopo che aveva riconquistato la EMA21D durante la sessione ordinaria.

 

Tema AI is on fire

Nvidia ha guadagnato il 16,4% a $785,38, riconquistando la EMA21D per poi raggiungere un nuovo massimo storico. I risultati del quarto trimestre sono stati eccezionali, con un aumento degli utili del 486% e delle vendite del 265%. Ha inoltre fornito previsioni ottimistiche, in particolare sull’intelligenza artificiale generativa.

AMD è balzata del 10,7%, riprendendo la SMA10W e rompendo una breve fase di consolidamento, segnando un nuovo record di chiusura a $181,86.

Super Micro è schizzato del 33% a $972. Questo neppure una settimana dopo il climax top di venerdì. I server AI di Super Micro sono grandi beneficiari del business di Nvidia e altri produttori di chip AI.

 

Settori e industrie

 

Ancora più in alto o fase di digestione in arrivo?

 

Nonostante il rally di giovedì, le occasioni davvero allettanti non sono state tantissime e numerosi titoli sono diventati estesi in poco tempo.

Nulla di sbagliato nell’essersi goduti i guadagni delle posizioni già aperte in portafoglio. Il mercato potrebbe ora “digerire” la sbornia di ieri, ma è importante mantenere aggiornate le watchlist e seguire i movimenti del mercato in modo da essere pronti a sfruttare nuove opportunità.

In particolar modo, fuori dal tema AI, potrebbero crearsi situazioni interessanti all’interno del tema delle cure contro il cancro.

I temi di mercato saranno al centro della Trend Positioning Growth Conference 2024. Iscriviti subito alla lista d’attesa al link QUI

Per scoprire come rimanere sempre sincronizzato con l’azione del mercato, i temi, le industrie e i titoli leader non esitare a contattare senza impegno uno dei nostri consulenti al link QUI.

Parla con il tuo tutor gratuitamente per sapere come far parte del gruppo élitario R.A.P.T.OR.

Iscriviti alla Newsletter

  • Azioni da tenere d’occhio
  • Analisi di mercato settimanali
  • Analisi dei temi più caldi del momento

Ottieni il tuo Bonus

Inserisci i dati qua sotto e
accedi al corso Trader Maximo

  • Perché NON devi essere un “risparmiatore” (e perché invece devi essere moralmente orgoglioso di speculare)
    Pagina 12
  • È possibile battere i mercati per noi comuni mortali? (Spoiler: il mercato è una media di titoli che hanno risultati diversi, quindi… almeno metà di quei titoli lo sta già battendo!!)
    Pagina 22
  • Perché NON ha alcun senso investire in ETF se vuoi sovra-performare il mercato
    Pagina 17
  • La differenza tra Value Stock e Growth Stock e perché devi tradare esclusivamente queste ultime se vuoi generare rendimenti da capogiro sui mercati.
    Pagina 160
  • L’incontro del tutto casuale che ha stravolto la mia vita da Trader
    Pagina 97
  • Come staccarti dal 99% dei trader che perde soldi a causa della natura umana
    Pagina 52
  • Trading e Psicologia: come governare l’emotività per gestire con freddezza siberiana le tue posizioni a mercato.
    Pagina 57
  • I 7 grandi errori da non commettere MAI quando fai trading (ci sei incappato anche tu, è quasi matematico: da adesso in poi non lo farai MAI PIÙ)
    Pagina 62
  • Perché l’Analisi Fondamentale fine a se stessa è “l’occasione sprecata” da sempre di tutto il trading
    Pagina 79
  • Il motivo per cui l’Analisi Tecnica (fine a se stessa) NON funziona (non è la stessa cosa se davanti al portiere ci vado io o Cristiano Ronaldo…)
    Pagina 91
  • I Mostri Sacri del Trading che mi hanno guidato nella creazione del Trend Positioning (non si tratta di Warren Buffet o Ray Dalio)
    Pagina 112
  • L’essenza del Trend Positioning: la “teoria del tutto” della comprensione dei mercati finanziari
    Pagina 146
  • Il protocollo R.A.P.T.OR: i 5 passi per scovare i titoli dal DNA esplosivo e tradarli al Top
    Pagina 148
  • Le 7 forze che consentono di mappare il DNA delle aziende che hanno il potenziale giusto per esplodere al rialzo e diventare degli outlier
    Pagina 149
  • Qual è l’unico ciclo di mercato in cui DEVI possedere i titoli azionari
    Pagina 144
  • Perché esistono i Pattern e come riconoscerli per comprare titoli pronti a decollare verso la Luna.
    Pagina 165
  • Come ho scovato ZOOM prima che fosse Zoom, con 6 mesi di anticipo sul resto del mondo.
    Pagina 357
  • Perché il mantra “investi su ciò che conosci” è l’errore numero uno di ogni trader.
    Pagina 157
  • Come riconoscere il trend e cavalcarlo fino alla fine, guadagnando rendimenti percentuali a tripla cifra.
    Pagina 164
  • Due parametri chiave per scartare i titoli spazzatura in pochi secondi.
    Pagina 187
  • La Forza Relativa: Il vantaggio più importante del Trend Positioner per riconoscere a colpo d’occhio i veri titoli leader di mercato (i così detti outlier).
    Pagina 158
  • Specific Buy Point – gli occhiali a raggi X per vedere quando gli operatori istituzionali hanno deciso di investire pesantemente in un titolo
    Pagina 188 e 372
  • Gli indicatori proprietari per ingressi a prova di scimmia. Con questi non puoi sbagliare.
    Pagina 370
  • Money Management: quanto capitale dedicare a ogni titolo azionario e come contenere il rischio di ogni singolo trade. Tradare le Growth Stock non è affatto più rischioso di altri investimenti.
    Pagina 195
  • I Segnali inequivocabili di vendita che URLANO quando devi uscire fuori dal mercato.
    Pagina 374
  • Cosa hanno in comune l’ossessione del più grande Marketer di tutti i tempi e i titoli che vogliamo mettere in portafoglio
    Pagina 207
  • La storia si ripete: entra nel “laboratorio analisi” del TPRI e impara a riconoscere il DNA degli outlier, con ben 68 casi reali
    Pagina 214